Dicono di Noi

FEEDBACK anno 2019/2020

AURORA S. – 3° Anno
Il percorso fatto in Accademia mi ha dato modo di aprire gli occhi sulla mia bellezza interiore che io prima tenevo nascosta e negavo a me stessa. Ho ritrovato in me un faro o un’ancora a seconda del mare che stò attraversando… Ho imparato a guardarmi e ad amarmi senza giudizio e a non pensare di essere sbagliata.

MARZIA B. – 3° Anno
Sono per natura una persona curiosa, la curiosità di chi ama scoprire ed approfondire tutto ciò che fa parte dell’esistenza. Questa mia peculiarità mi ha condotta in un percorso di crescita personale; per quanto mi conosco, potrebbe non finire mai. L’Accademia dell’Essere ha ampliamente contribuito a soddisfare la mia curiosità, mi ha dato la possibilità di comprendere meglio alcuni schemi comportamentali che dirigevano la mia vita; praticamente mi sono “riconosciuta”. La parola che mi viene spontanea scrivere è gratitudine, la voglio dirigere a tutto il Team della scuola e anche a me stessa, perché in alcuni momenti avrei voluto mollare, ma grazie al vostro sostegno, mi sono sentita rispettata e protetta e così mi sono data l’opportunità di proseguire. Il premio ricevuto è incommensurabile: ho chiaro lo scopo della mia vita, il mio vero Sé.  GRAZIE di CUORE

NILLA P. – 3° Anno
Che cosa succede durante il percorso in Accademia? Piano, piano, passo dopo passo avviene una trasmutazione: il piombo si trasforma in oro. Cos’è che permette questa trasmutazione? E’ meglio dire chi… Alberto, Stefania e tutto lo staff: persone che sono Accoglienza, Presenza, Inclusione, Luce! Attraverso la loro Accoglienza ho imparato a riconoscere e ad accogliere ogni parte di me. Attraverso la loro Presenza ho imparato ad essere Presente a me stessa, Presente nel qui e ora. Attraverso la loro capacità di Inclusione ho lasciato andare il pensiero separatista che vede io e gli altri, per abbracciare l’Unità in cui tutti siamo Uno. Attraverso la loro capacità di tenere sempre accesa la loro Luce, ho imparato a tenere accesa la mia Luce interiore e ad alimentarla con la fiamma dell’Amore. Attraverso loro ho imparato a Sentire e se penso all’Accademia, sento davvero tanta, infinita GRATITUDINE!    

MONICA Z. – 3° anno
Carissimi Stefania e Alberto, Concluso anche il percorso di Coaching con l’Accademia dell’Essere, desidero condividere dal cuore un immenso GRAZIE! Questi anni di viaggi a Verona sono stati nutrienti passi nel mio cammino personale e professionale. E’ stato prezioso essere accompagnata dalla vostra presenza e professionalità. Grazie a voi e ad ognuno dei collaboratori (Erica, Stella, Roberta, Martina, tutti gli insegnanti e tutor incontrati): vi auguro un cammino immerso nella bellezza e nella gioia. Ci incontreremo presto, probabilmente per proseguire nel mio viaggio con qualche altra esperienza e passo condiviso. Ora invio un immenso abbraccio con l’augurio di un Avvento immerso nella pace e una rinascita nell’amore e nella luce del Santo Natale. A presto, con affetto

MONICA M. – 3° Anno
Cara Stefania ancora con il cuore colmo di gioia per quanto abbiamo vissuto insieme anche in questo ultimo modulo, sono a ringraziarti per quanto hai fatto per me. Ho imparato ad accettarmi, ad apprezzarmi e ad amarmi grazie al tuo aiuto perché tu hai messo nelle mie mani gli strumenti utili affinchè potesse avvenire tutto questo. Ho apprezzato il modo che hai avuto nei miei confronti quando ho vacillato ed ho sentito braccia forti che mi hanno sostenuto. Ho profondo rispetto per il lavoro che ogni giorno svolgi a favore degli altri e rappresenti per me un esempio di passione e forza che mi ha aiutato molto in questi tre anni. Sei stata per me una guida che mi ha accompagnato in questo percorso di consapevolezza e conoscenza profonda di me. Ti ringrazio per ciò che mi hai aiutato a comprendere e che mi sta portando,  quotidianamente e con gioia, verso la mia essenza, forte del fatto che so che tutto ciò che mi serve è dentro di me e grazie a te l’ho scoperto.
Ti sono riconoscente per l’affetto che mi hai dimostrato e che ho sentito rinnovato ogni volta.
Poche e semplici parole per te.

ARIANNA C. – 3° Anno
Cari Alberto e Stefania,
Solo ora che tutta l’emozione e la commozione si sono “registrate” in ogni cellula del mio corpo, riesco a mettere in fila queste poche righe per farvi sapere quanto siete stati “faro” per la mia vita e confido lo sarete ancora per molto tempo. Sono arrivata in Accademia con una bella corazza di cristallo.. lucente e perfetta agli occhi di chi la guardava, ma di fatto gelida e che mi teneva ben protetta dal sentire del mio cuore. Un po’ alla volta, ho prima visto questa corazza, poi ho iniziato a scalfirla, piano piano, qualche piccola crepa qua e là. Poi l’ho odiata, rifiutata, fino a distruggerla per lasciare spazio a quella parte di me sempre messa nell’angolo più buio per paura di farla risplendere.  Ora vedo i resti della corazza che ancora sono rimasti e li guardo con tenerezza, quella tenerezza che si riserva ai bambini che ci hanno messo tutto il loro impegno per costruire qualcosa che poi si dimostra essere ben diverso dalle loro iniziali intenzioni!!!  Ho scoperto di poter amare ogni aspetto di me, di riconoscerlo sempre come risorsa, ho scoperto che sono “perfettibile” e grazie a Dio non “perfetta”, come sono spesso definita e come non sopporto sentirmi dire! Amo quello che mi avete permesso di vedere di me. E non posso che essere infinitamente grata a voi e alla Vita per questo dono immenso che ho ricevuto: vedermi e riconoscermi come Anima Bella.

ELISABETTA B. – 2° Anno
Ho iniziato l’Accademia credendo di stare bene, almeno questo era il messaggio che mi arrivava dal cognitivo; ho scoperto che il mio sentire era anestetizzato, non totalmente, ma che su eventi per me importanti io andavo in shock per non sentire. Come se diventassi un impermeabile sul quale scorrevano via le emozioni e le sensazioni che, una parte di me, non voleva sentire. Mi sono sempre sentita fuori posto, come se la gente intorno a me avesse poco a che fare con me. Ora mi sento a Casa, e il significato di “Casa”  non è un luogo, è uno stare con Anime affini, è potersi finalmente mostrare per ciò che sei senza timori.  Mi ritrovo ancora nelle mie dinamiche solo che ora ascolto la voce profonda che si muove in me e che è sempre rivolta verso l’interno, cerco il messaggio nascosto che sta cercando di raggiungermi. Ora so come fare. L’Accademia mi ha dato strumenti pratici per riconoscere la dinamica della sofferenza autocreata. La conoscenza di sé, per me, è il viaggio più entusiasmante che io potessi fare. Buon Viaggio a voi.

RAFFELLA C. – 2° Anno
L’esperienza vissuta in Accademia dell’Essere è STATA MERAVIGLIOSA, sia per la formazione a livello formativo professionale, sia per la parte di formazione del proprio Essere. Un percorso di crescita personale impegnativo, ma risolutivo per rimodellare rendendo adeguate le mie azioni e reazioni a ciò che vivo quotidianamente. Assumere capacità gestionale rispetto il proprio complesso sistema emozionale è concepirsi come leader della propria esistenza migliorando le relazioni personali familiari e lavorative. Ringrazio chi sa Essere formatore e guida come Stefania e Alberto

DAVIDE B. – 1°-2° Anno
Avevo iniziato il primo anno con la semplice intenzione di conseguire nuove competenze. La precedente formazione come naturopata, per quanto utile, mi sembrava infatti carente della parte di dialogo col cliente. Eppure, anche una “strana” sensazione mi spingeva a contattare l’accademia e mi diceva che c’era anche altro che avrei potuto scoprire.
Il primo giorno del primo anno mi accorsi di quanta diffidenza e paura avevo nei confronti del numeroso gruppetto di persone che stavano iniziando con me quella che sarebbe diventata una straordinaria avventura nella mia interiorità. E non immaginavo quanto questa esplorazione, accudita, protetta e accompagnata con sensibilità e amorevolezza da tutto lo staff si sarebbe riverberata nella mia vita di tutti i giorni, donandomi fiducia in me stesso e scoperta di un nuovo modo nutriente, intenso e più soddisfacente di vivere le relazioni. Fino a quel momento avevo già compiuto molti percorsi di crescita personale, ciascuno con un suo valore intrinseco. Non pensavo quindi che ci fosse tanto altro da scoprire, se non appunto ricevere una nuova “cassetta attrezzi” con istruzioni per l’uso e una qualifica che mi permettesse di fare un lavoro del tipo che desideravo. E invece è stato come fare una camminata in alta montagna arrivando a respirare finalmente aria pulita, rigenerante e rivitalizzante (uso questa metafora perché amo la montagna, altri forse ne userebbero altre). Chi va in montagna a camminare sa che non è mai una semplice passeggiata. Ci sono momenti di fatica, momenti di stanchezza che chiedono pause per elaborare, momenti di incertezza e timori. In questi momenti sono stato sempre sostenuto, accompagnato, protetto e accolto con sensibilità e acutezza. Inoltre la decisione sui tempi del percorso e sulle mete da raggiungere è sempre stata affidata a me, alla mia libertà di decidere, grazie alla fiducia che veniva riposta in me. Sono grato a tutto lo staff, ai miei compagni di viaggio e sono grato a me stesso per aver assecondato quella “strana” sensazione che mi chiamava a questo percorso. P. S. La “cassetta attrezzi” è utilissima e tanto più quanto mi è possibile usarla da uno spazio interiore nuovo che di per sé rende la mia vita, giorno per giorno, più bella e degna di essere vissuta anche nei momenti difficili.


FEEDBACK anno 2018/2019

LUCIA N.
“L’Accademia dell’Essere è un percorso di crescita che io sinceramente “consiglierei vivamente” a tutti.  Fatico a individuare qualche “difetto” organizzativo, didattico, formativo. Nel percorso c’è tutto quello che è utile ad una persona che vuole fare un percorso di crescita evolutiva e di consapevolezza. A partire dall’accoglienza che lo staff offre agli allievi frequentanti per continuare poi a seguirli costantemente e per qualsiasi dubbio/esigenza. L’apprendimento che si riceve dall’Accademia è molto integrante: sia da un punto di vista teorico che esperienziale/pratico. Come allieva posso dire di avere ricevuto/appreso molto e sento di avere in mano degli strumenti pratici, semplici, efficaci. Ancora mi sento di dire che il percorso fatto è stato impegnativo, a volte faticoso ma per il fatto di riuscire a incastrare i seminari nella totalità degli impegni lavorativi/familiari, però dall’altro punto di vista è stato un viaggio fuori e dentro di me fatto in compagnia di bellissime persone, il tutto all’interno di uno spazio nutriente e molto sostenuto.”

MARZIA B.
“Da pochi giorni ho terminato un percorso durato due anni, relativo alla formazione per operatore olistico, mi sento una nuova me, forse ho solo riscoperto il mio vero sé! Che meraviglia, mi ritengo una persona fortunata e auguro a tutti di avere il coraggio di conoscersi nel profondo. E’ stato un “viaggio” interiore ricco di prese di coscienza e che mi ha dato l’opportunità di evolvere. Ad Ottobre proseguirò l’Accademia per ottenere la specializzazione in counseling.”

KATIA P.
“Il percorso in Accademia è stato studiato in modo perfetto per me che ho iniziato con  l’unico obiettivo di risvegliarmi a ciò che sono. Gli strumenti proposti, l’organizzazione, i temi trattati, gli esercizi e soprattutto le tempistiche si sono rivelati perfetti. Meraviglioso lo staff ed eccezionali i  docenti. Grande esperienza e preparazione.”

CLAUDIA C.
“Riscoprire chi siamo veramente, è il miglior regalo che possiamo farci.”

NILLA P.
Ho iniziato l’Accademia dell’Essere con grande entusiasmo ma non avrei mai immaginato che un percorso così potesse darmi tanto! E’ stato un lavoro intenso, conoscitivo ma soprattutto esperienziale. La parte per me più importante è stata quella di sintonizzarmi sul mio SENTIRE e fidarmi di ciò che sento. A conclusione di questo anno accademico mi sento molto grata per tutto quello che ho imparato e vedo che reagisco a situazioni identiche del “prima Accademia” in modo completamente diverso avendo una serenità che prima non c’era. Importantissimo è stato il tema madre: ho finalmente potuto risolvere definitivamente il apporto con mia mamma che sentivo conflittuale e che non avevo risolto con anni di sedute psicologiche. Il cammino è un cammino, non mi considero arrivata, anche perchè non lo sarò mai, ma sento che alcune comprensioni sono proprio state integrate! Avviene quella trasformazione del piombo in oro come dicono gli alchimisti e che a me (visto come dopo alcuni moduli ci si sente trasformati) piace chiamarla MAGIA!!!

LUCIA P.
“Io credo di essere qui non per fare grandi opere o nuove scoperte, bensì per ricordarmi chi sono. Il passaggio attraverso il liquido amniotico ha steso una spessa vernice sulla mia pelle e per riscoprire chi sono, devo togliere piano piano questa vernice. Da soli non è impossibile, ma è molto più difficile.  L’Accademia mi da gli strumenti che facilitano e velocizzano questo processo per mezzo di un lavoro su di me… con gli altri. Perché ciò che osservo e riconosco negli altri spesso mi appartiene. Darmi questa possibilità è un regalo prezioso che mi sto facendo, in tempi come i nostri dove tutto ci distrae con l illusione di essere onnipotenti. All’Accademia ho scoperto invece di essere… potente… grazie”

FLORIANA B.
Quello che mi ha insegnato questa scuola, è stato il prendere contatto con le mie emozioni, capirle, riconoscerle e imparare ad esprimerle. Altra cosa importante, è il riconoscere i miei bisogni e, partendo da questo, imparare a comunicarli. Vedo che partire da questa comunicazione, fa si che le persone che ci sono intorno, capiscano cosa per noi è importante e si entra in una comunicazione meno conflittuale. Ci sono altre cose, ma questo è quello che mi viene spontaneo in questo momento.

EMANUELA M.
Che dire …questa accademia è speciale ..chi ne volesse intraprendere questo percorso è una grande rivoluzione POSITIVA …Io ho cominciato un anno fa …La mia vita,la mia conoscenza si è rivoluzionata in maniera direi speciale ..La Consiglio a TUTTI …

FEDERICA M.
Per me questo percorso ha rappresentato, anzi è stata la possibilità di rinascere a me stessa, un modo per vedere e trovare la mia strada. Ho trovato la mia dimensione, e il modo per vivermi.

ROSANNA B.
Se dovessi definire il percorso svolto insieme in questo primo anno, non potrei che usare un’espressione: ritornare a casa.
Nella mia esperienza si è trattato esattamente di questo, sono stata presa per mano e accompagnata sulla via di casa, riscoprendo piano piano ciò che era stato accantonato, risvegliando ciò che era assopito, ricordando la materia di cui sono costituita. Il viaggio verso noi stessi è il viaggio più importante della nostra vita, ci consente di riappropriarci della nostra vera identità, al fine di poterla poi manifestare nella materia. Non siamo forse qui per questo? Ed è un viaggio di ritorno, verso la nostra vera Essenza. Infinitamente grazie, per le mani che hanno accolto le mie e che mi stanno sostenendo sulla via di Casa.

ALBERTO V.
In un contesto protetto ed empatico, personale altamente specializzato nelle dinamiche relazionali interiori e verso l’esterno, vi accompagna in un percorso di conoscenza e di crescita sia a livello teorico che esperienziale. Utilissimo percorso per chi vuole approfondire le dinamiche della mente e per chi desidera aumentare il livello di conoscenza di sè stesso migliorando le proprie condizioni di vita su tutti i livelli.

KATIA P.
Quanto ricevuto in accademia non ha prezzo. Il percorso fatto, mese per mese mi ha permesso di mettere in luce aspetti e dinamiche che, altrimenti, non avrei mai scoperto. La competenza dei docenti, come è strutturato il percorso è stato, per la mia esperienza, perfetto!

MONICA B.
Sto vivendo il percorso all’Accademia dell’Essere come un viaggio alla conoscenza di me stessa in cui sto vedendo parti di me finora nascoste e sto comprendendo come l’essere umano davvero funziona. Credo dovrebbe far parte del programma della scuola dell’obbligo, produrrebbe certamente uomini e donne più consapevoli, potenti e felici. Grazie all’Accademia mi sento in via di trasformazione verso una dimensione più pura, autentica e spontanea di me stessa, come se stessi tornando alla mia Essenza.
Grazie a voi per tutto ciò che fate e buona estate!

ANTONIO P.
Il percorso presso l’Accademia dell’Essere é stato essenziale per capire molti aspetti della mia persona che ancora non mi erano chiari. Ho compreso quanto la qualità dei miei rapporti con il resto del mondo dipendesse da un buon equilibrio personale e durante questo primo anno ho potuto acquisire importanti mezzi che stanno favorendo la mia evoluzione. L’umanità e la professionalità dei docenti unita ai programmi di questa scuola, costituiscono la vera forza che garantisce ad ogni alunno di aver fatto la scelta giusta per una crescita sia personale che professionale.

MARIA ROSA A.
I tre anni di studio, trascorsi all’Accademia dell’Essere, sono stati tre anni intensi. Ho studiato molti argomenti interessanti, ho acquisito strumenti che mi hanno permesso di ridurre la sofferenza del 50%. Ho compreso  ed imparato ad essere più umana. Sono diventata un libero professionista e posso nuovamente accedere al mondo del lavoro. E’ stato un percorso pieno di emozioni, emozioni reali che mi hanno permesso di ritrovare me stessa e il mio potenziale.
Una scuola del benessere personale e famigliare. 

GABRIELA A.
Riassumere la straordinaria esperienza vissuta nel corso di quest’anno con un commento, è come voler dare l’idea dell’immensità del mare mostrando un bicchiere d’acqua salata.
Sono arrivata da voi con uno zaino carico e pesante sulle spalle, e ora quello zaino è vuoto: questa è l’immagine che descrive al meglio la mia esperienza nella Accademia dell’Essere.
All’inizio non sapevo cosa mi aspettasse, ma ora sono certa di aver vissuto un’autentica ed incredibile avventura nella conoscenza di se stessi, alla scoperta dei tesori nascosti dentro di me, di cui non ne conoscevo minimamente l’esistenza.
Non voglio nascondere i momenti dolorosi ma, in breve tempo, con il vostro aiuto e il prezioso contributo delle tutor e delle compagne di corso tutto si è trasformato in crescita costante e, quelle che inizialmente mi erano sembrate lisce pareti verticali, alla fine si sono rivelate solide rocce ricche di appigli e appoggi, facili da sfruttare per arrivare alla cima ed incontrare la mia vera essenza.
Il bagaglio di esperienze che donate, la passione che traspare in ognuno di voi nel raggiungimento di questo obiettivo e, soprattutto, la capacità di mettersi in gioco, rendono questa esperienza unica.
Ora dipende solo da me utilizzare al meglio questo impareggiabile corredo di strumenti per vivere nell’amore, nella gioia e nella felicità.
Ogni persona che desidera ardentemente liberarsi del carico che si porta

ELENA B.
Sono entrata all’Accademia dell’Essere con alcuni percorsi alle spalle e l’intenzione ben precisa di iscrivermi ad una Scuola che potesse darmi una nuova possibilità lavorativa. Quello che non mi aspettavo è stato il percorso personale che abbiamo fatto nel primo anno che mi ha fatto comprendere quanto sia importante per il Counselor aver affrontato energeticamente temi molto importanti che lo rendono innanzitutto una persona più equilibrata, con una qualità della vita più alta, che può essere di supporto ad altre persone perchè ha affrontato certi temi. Stefania e Alberto sono docenti straordinari, ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità, ma sono persone nate per insegnare. E’ una scuola molto seria che prepara davvero ad un mestiere complesso come quello del Counselor. 

PAOLO D.
Il percorso svolto in Accademia mi ha portato a riscoprire e soprattutto ad amare ciò che sono veramente, facendomi incontrare la mia vera anima gemella, ossia “me stesso”.
Arrivare a conoscere ciò che condiziona i miei comportamenti e crea le mie sofferenze, saperli gestire o semplicemente capirli ed accoglierli, è il più grande regalo che potessi desiderare.


EMANUELA M. – 1° anno
Che dire …questa accademia è speciale ..chi ne volesse intraprendere questo percorso è una grande rivoluzione POSITIVA …Io ho cominciato un anno fa …La mia vita,la mia conoscenza si è rivoluzionata in maniera direi speciale ..La Consiglio a TUTTI …

FEDERICA M. – 2° anno
Per me questo percorso ha rappresentato, anzi è stata la possibilità di rinascere a me stessa, un modo per vedere e trovare la mia strada. Ho trovato la mia dimensione, e il modo per vivermi.

ROSANNA B. – 1° anno
Se dovessi definire il percorso svolto insieme in questo primo anno, non potrei che usare un’espressione: ritornare a casa.
Nella mia esperienza si è trattato esattamente di questo, sono stata presa per mano e accompagnata sulla via di casa, riscoprendo piano piano ciò che era stato accantonato, risvegliando ciò che era assopito, ricordando la materia di cui sono costituita. Il viaggio verso noi stessi è il viaggio più importante della nostra vita, ci consente di riappropriarci della nostra vera identità, al fine di poterla poi manifestare nella materia. Non siamo forse qui per questo? Ed è un viaggio di ritorno, verso la nostra vera Essenza. Infinitamente grazie, per le mani che hanno accolto le mie e che mi stanno sostenendo sulla via di Casa.

ALBERTO V. – 2° anno
In un contesto protetto ed empatico, personale altamente specializzato nelle dinamiche relazionali interiori e verso l’esterno, vi accompagna in un percorso di conoscenza e di crescita sia a livello teorico che esperienziale. Utilissimo percorso per chi vuole approfondire le dinamiche della mente e per chi desidera aumentare il livello di conoscenza di sè stesso migliorando le proprie condizioni di vita su tutti i livelli.

KATIA P. – 1° anno
quanto ricevuto in accademia non ha prezzo. Il percorso fatto, mese per mese mi ha permesso di mettere in luce aspetti e dinamiche che, altrimenti, non avrei mai scoperto. La competenza dei docenti, come è strutturato il percorso è stato, per la mia esperienza, perfetto!

MONICA B. – 2° anno
Sto vivendo il percorso all’Accademia dell’Essere come un viaggio alla conoscenza di me stessa in cui sto vedendo parti di me finora nascoste e sto comprendendo come l’essere umano davvero funziona. Credo dovrebbe far parte del programma della scuola dell’obbligo, produrrebbe certamente uomini e donne più consapevoli, potenti e felici. Grazie all’Accademia mi sento in via di trasformazione verso una dimensione più pura, autentica e spontanea di me stessa, come se stessi tornando alla mia Essenza.
Grazie a voi per tutto ciò che fate e buona estate!

ANTONIO P. – 1° anno
Il percorso presso l’Accademia dell’Essere é stato essenziale per capire molti aspetti della mia persona che ancora non mi erano chiari. Ho compreso quanto la qualità dei miei rapporti con il resto del mondo dipendesse da un buon equilibrio personale e durante questo primo anno ho potuto acquisire importanti mezzi che stanno favorendo la mia evoluzione. L’umanità e la professionalità dei docenti unita ai programmi di questa scuola, costituiscono la vera forza che garantisce ad ogni alunno di aver fatto la scelta giusta per una crescita sia personale che professionale.

MARIA ROSA A. – 3° anno
I tre anni di studio, trascorsi all’Accademia dell’Essere, sono stati tre anni intensi. Ho studiato molti argomenti interessanti, ho acquisito strumenti che mi hanno permesso di ridurre la sofferenza del 50%. Ho compreso ed imparato ad essere più umana. Sono diventata un libero professionista e posso nuovamente accedere al mondo del lavoro. E’ stato un percorso pieno di emozioni, emozioni reali che mi hanno permesso di ritrovare me stessa e il mio potenziale.
Una scuola del benessere personale e famigliare.

GABRIELA A. – Master Integrativo
Riassumere la straordinaria esperienza vissuta nel corso di quest’anno con un commento, è come voler dare l’idea dell’immensità del mare mostrando un bicchiere d’acqua salata.
Sono arrivata da voi con uno zaino carico e pesante sulle spalle, e ora quello zaino è vuoto: questa è l’immagine che descrive al meglio la mia esperienza nella Accademia dell’Essere.
All’inizio non sapevo cosa mi aspettasse, ma ora sono certa di aver vissuto un’autentica ed incredibile avventura nella conoscenza di se stessi, alla scoperta dei tesori nascosti dentro di me, di cui non ne conoscevo minimamente l’esistenza.
Non voglio nascondere i momenti dolorosi ma, in breve tempo, con il vostro aiuto e il prezioso contributo delle tutor e delle compagne di corso tutto si è trasformato in crescita costante e, quelle che inizialmente mi erano sembrate lisce pareti verticali, alla fine si sono rivelate solide rocce ricche di appigli e appoggi, facili da sfruttare per arrivare alla cima ed incontrare la mia vera essenza.
Il bagaglio di esperienze che donate, la passione che traspare in ognuno di voi nel raggiungimento di questo obiettivo e, soprattutto, la capacità di mettersi in gioco, rendono questa esperienza unica.
Ora dipende solo da me utilizzare al meglio questo impareggiabile corredo di strumenti per vivere nell’amore, nella gioia e nella felicità.
Ogni persona che desidera ardentemente liberarsi del carico che si porta.

ELENA B. – 1° anno
Sono entrata all’Accademia dell’Essere con alcuni percorsi alle spalle e l’intenzione ben precisa di iscrivermi ad una Scuola che potesse darmi una nuova possibilità lavorativa. Quello che non mi aspettavo è stato il percorso personale che abbiamo fatto nel primo anno che mi ha fatto comprendere quanto sia importante per il Counselor aver affrontato energeticamente temi molto importanti che lo rendono innanzitutto una persona più equilibrata, con una qualità della vita più alta, che può essere di supporto ad altre persone perchè ha affrontato certi temi. Stefania e Alberto sono docenti straordinari, ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità, ma sono persone nate per insegnare. E’ una scuola molto seria che prepara davvero ad un mestiere complesso come quello del Counselor.

PAOLO D. – 3° anno
Il percorso svolto in Accademia mi ha portato a riscoprire e soprattutto ad amare ciò che sono veramente, facendomi incontrare la mia vera anima gemella, ossia “me stesso”.
Arrivare a conoscere ciò che condiziona i miei comportamenti e crea le mie sofferenze, saperli gestire o semplicemente capirli ed accoglierli, è il più grande regalo che potessi desiderare.

LUCREZIA S. – 1° anno
Una grande esperienza, il 1° anno di corso per operatore/counselor olistico: un approccio inaspettato, per me, ma efficace. Ho visto con nuovi occhi dinamiche interne che davo per scontate, e ho potuto vedere parti di me che avevo creduto scomparse per sempre. Il tutto condito da molta allegria, gioia e da un sentire autentico, pur nella consapevolezza che fare un certo cammino non è certo facile. Un grazie di cuore ai Maestri, Stefania e Alberto, e a tutti i tutor e lo staff dell’Accademia. Grazie!